mercoledì 16 marzo 2016

Sbocciano le violette: è primavera

Gli alberi sono in fiore e i prati ricoperti di violette; il mio pollice verde si risveglia dal letargo, pronto a darsi da fare in giardino. E' arrivato il momento di riportare fuori i vasi dopo un inverno al calduccio, piantare i bulbi per la fioritura estiva e, ahimè, fare un po' di pulizie di primavera.



Vi avevo già mostrato le mie lampadine per talee la scorsa estate. Una volta invasate le piantine ormai radicate, arriva la nota dolente: pulire le lampadine! Quell'aspetto melmoso non ci piace davvero.


Quest'anno ho applicato un metodo che avevo scoperto per pulire il decanter, ed è stato così semplice che ho pensato di condividerlo con tutti voi con questo semplicissimo tutorial.


Ho riempito la lampadina di sale fine, aggiunto un po' di aceto e ruotato la lampadina con movimenti circolari per permettere al sale di grattare via la patina verde.

Con il pollice ho chiuso l'apertura e agitato la lampadina in modo che la soluzione di aceto e sale la bagnasse completamente. Ho aggiunto dell'acqua fino a riempire la lampadina e fatto riposare per mezz'ora. Svuotandola ho pulito anche il filetto di alluminio con una spugnetta: l'aceto è un ottimo ed ecologico anticalcare.


Ed eccole tutte in fila pulite e splendenti. Vederle appese in cucina mi ha fatto venir voglia di portare un po' di primavera in casa, così le ho riempite con le violette del mio giardino. Una gioia per la vista, ma soprattutto un profumo che adoro.


Non sono una brava donna di casa, ma mi piace scoprire questi housewife tips soprattutto se economici e ecologici. Se anche voi avete scoperto un trucchetto di cui non potete più fare a meno condividetelo: il percorso per essere una perfetta casalinga è ancora lungo!

10 commenti:

  1. Ottimo consiglio Deb! E che meraviglia le tue violette!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avere una casa con un prato di violette era proprio il mio sogno: così mi rendi orgogliosa! Un bacio

      Elimina
  2. Bel consiglio per il mio decanter...belle le violette sistemate così. Un tocco di colore in casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io impazzivo con il decanter. E quando ho pensato di usare la stessa tecnica per le lampadine mi sono sentita un genio! Grazie Sabrina

      Elimina
  3. Bellissima idea! Stanno molto bene appese in cucina le lampadine con le violette! Troppo belle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Finchè ci sono tutti questi fiori primaverili le lascierò lì ;)

      Elimina
  4. Ma che meraviglia!!! Veramente originali!!!
    Debora, vieni a trovarmi sul mio blog: c'è un premio per te!!!
    http://www.elisabettagrafica.blogspot.it/2016/04/e-tempo-di-liebster-award.html
    Un abbraccio Eli

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia! Anch'io adoro le violette, ed è da anni che ho una collezione di lampadine che voglio svuotare per i vari progetti, ma non l'ho mai fatto. Complimenti! :) Lisa

    RispondiElimina