mercoledì 7 gennaio 2015

Oltre l'Arcobaleno... in marcia verso Oz

Clarissa non ha avuto dubbi: per il suo settimo compleanno il desiderio più grande è raggiungere il magnifico Mondo di Oz! E noi, potevamo deluderla?? Conoscendo anche la nostra passione per la storia del Mago di Oz, immaginate l'entusiasmo nei nostri visi!!!!
Armate di cerchietto da principesse abbiamo allestito la sala per l'arrivo dei piccoli invitati e della nostra festeggiata.





Una mongolfiera con i colori dell'arcobaleno appare in cielo, ventagli muticolor creati per l'occasione e ghirlande di nuvole di varie dimensioni piovono dal soffitto, rendendo il nostro meraviglioso Mondo di Oz il più reale possibile.


Abbiamo a disposizione un intero tavolo per il ricco buffet dove stendiamo il sentiero di mattoni gialli che ci accompagna nel percorso culinario tra lingue di Toto, mini muffin ciocco-croccanti, cestini di patatine e cervelli di spaventapasseri.


Per rompere un po' il ghiaccio scattiamo delle foto con gli elementi del photobooth: cappelli, occhiali verdi e baffi da gatto accompagnano i bambini e le loro facce goffe e divertenti.
Ora siamo pronti a giocare! Dividiamo i partecipanti in tre squadre: cuore, coraggio e cervello.



Chi è il più veloce a trasformarsi in una mummia di carta igienica? L'entusiasmo è contagioso... risate, carta ovunque e adrenalina alle stelle!
Continuiamo con una staffetta tutta corse e grida di incitamento, giochiamo poi al percorso del ponte magico da costruire nel più breve tempo possibile. Insomma una corsa continua! Ma che gioia, quante risate!


Decidiamo di calmarci un po' per disegnare e colorare insieme, ci sono tutti i personaggi di Oz: Dorothy, il cane Toto, lo Spaventapasseri, l'Uomo di latta, il Leone e la Strega dell'Est. La creatività dei piccoli partecipanti si fa notare.


Eccoci arrivati al momento del laboratorio, creeremo i personaggi della favola per un piccolo teatrino. Abbiamo a disposizione del materiale di vario genere: delle palette di legno per il corpo, alcune faccine colorate, scovolini per le braccia e una ricca serie di abiti da abbinare. Teste chine sul tavolo e alta concentrazione per poter lavorare al meglio.  I risultati sono strabilianti, davvero un ottimo lavoro!
E' arrivato il tempo di andare a casa, ma prima, per ogni bambino, c'è lo splendido
maresciallo Mallow da portare a casa, con i nostri ringraziamenti per aver partecipato così attivamente alla festa di Clarissa.


Siamo pronte a smontare gli allestimenti, felicemente consapevoli che prima o poi un altro viaggetto ad Oz ci aspetta...

6 commenti:

  1. Che meraviglia, un paradiso!!! Bravissimissime!!!! :)
    Buon anno :)

    Rock'n'Giu Blog
    Rock'n'Giu Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno anche a te Giulia! Che piacere ritrovarti! Siamo felici che la magia di Oz coinvolga anche te... noi ne andiamo davvero matte! :-) un abbraccio

      Elimina
  2. Ah...quanti ricordi con il Mago di Oz! ;) festa splendente come sempre!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i tuoi meravigliosi disegni ricreare l'atmosfera giusta è stato un gioco da ragazzi! Preziosissimo come sempre Sumo!

      Elimina
  3. Ciao ragazze,come sempre siete bravissime!!!! buon lavoro!!! Antonia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonia, che piacere leggere i tuoi commenti! Grazie mille, sei sempre tanto cara! un abbraccio super think! ;-)

      Elimina