venerdì 11 maggio 2018

Incornicia i tuoi momenti speciali

2 commenti:
Spazio MiNi compie 3 anni e per l'occasione Paola ha voluto fare i suoi clienti e follower un regalo.

In questi anni sono tante le occasioni che mi hanno vista lavorare al fianco di Paola e non potevo farmi sfuggire l'opportunità di festeggiare con un piccolo diy.



L'unione di due menti creative, il confronto, i brainstorming fatti di post-it colorati e litri di caffè. La fase di progettazione è sempre divertente, ed è così che abbiamo ideato, per questo compleanno speciale,  un origami per incorniciare le stampe delle mini sessioni fotografiche: semplice da fare, economico e soprattutto handmade!



Per creare la vostra Mini Origami Frame vi basterà scaricare d'istruzioni, scegliere la vostra versione preferita o stamparle tutte. Un foglio A4 è perfetto per incorniciare una foto 10x15 cm o qualsiasi cosa vogliate.



I passaggi sono talmente semplici che potete farla fare anche hai vostri bambini, che potranno riempire la loro cameretta con tante foto dei vostri momenti insieme.
Che aspettate, scaricate il file stampabile e festeggiate con noi il compleanno di Spazio MiNi!

lunedì 26 marzo 2018

Tutorial per la tavola di Pasqua

8 commenti:
Manca meno di una settimana a Pasqua e, in questo tutorial, vi voglio mostrare come rendere speciale la tavola con uno dei simboli di questa festa: le uova.


Ho scoperto questa tecnica qualche anno fa grazie a un'amica lituana con cui abbiamo passato la Pasqua: il sabato abbiamo raccolto foglie e fiori spontanei nel parco e la domenica mattina abbiamo preparato le uova mentre le pietanze erano in forno.

Queste decorazioni sono ottenute con colori naturali, così, una volta pronte, le uova si possono servire in tavola da sgusciare e mangiare, sempre che non vi dispiaccia troppo distruggerle prima della fine del pranzo!


Sapete che il colore delle uova dipende dalla razza e dal piumaggio delle galline? Ho preso uova bianche e uova d'oca, un po' più piccole e rosate, da un allevatore della zona, ma ultimamente si trovano anche al supermercato. Comunque, anche le uova marroni sono perfette per queste decorazioni dai colori caldi e naturali. 


Ma ora veniamo al tutorial. Le uniche cose che vi serviranno sono bucce di cipolla bionda e rossa, un vecchio paio di collant e un filo di cotone, oltre alle uova e a foglie e fiori con cui decorarle.


Spennellate con dell'acqua le foglie e i fiori raccolti (1) in modo che aderiscano all'uovo (2) e fate la vostra composizione (3). Potete anche tamponare le foglie e i fiori con l'interno della buccia di una mela per ottenere più presa.


Avvolgete l'uovo nel collant facendo attenzione a non muovere le foglie (4). Tenetelo ben teso (5) e annodate il filo all'estremità inferiore dell'uovo (6).


Fatelo bollire con un normale uovo sodo in acqua e bucce di cipolla (7). Una volta pronto toglietelo dall'acqua (8) e dal collant, rimuovendo anche le foglie (9).

Usando bucce di cipolla rossa avrete uova più scure, ma potrete ottenere infinite varianti in base al colore iniziale dell'uovo, al tempo di cottura e alla quantità di bucce.
Scegliete foglie non troppo rigide e se optate per fiori o foglie un po' spesse fateli prima seccare sotto pressa.

Potete anche riciclare gusci rotti o vuoti per creare, come ho fatto io, eleganti segnaposti da mettere in tavola, giusto in tempo per l'arrosto di mamma!
E voi come trascorrerete queste feste: in famiglia, tra amici o sotto l'ombrellone in qualche luogo esotico? Qualunque programma abbiate vi auguro di passare al cosiddetta "Pasqua con chi vuoi"!

venerdì 23 febbraio 2018

Festa di compleanno tra gli orsi

Nessun commento:
Dopo il compleanno a tema coniglietti, che in questo periodo potrebbe tornare utile per Pasqua, Barbara ha voluto, per il secondo compleanno della sua piccola, che le disegnassi un orso golosone.


martedì 6 febbraio 2018

A San Valentino regala un ritratto

10 commenti:
Dopo avervi fatto assaggiare il goloso regalo che ho in serbo per mio marito per San Valentino, oggi ho un regalo per tutti voi.

Io e altre 6 amiche blogger, esperte di craft, style e food, abbiamo raccolto, in collaborazione con Troppotogo, alcune idee per aiutarvi a ricreare la giusta atmosfera per festeggiare il giorno di San Valentino. 



Per il mio tutorial ho pensato a un regalo di coppia, qualcosa che celebrasse l’unione tra due innamorati, ma anche un gioco da fare insieme o una sorpresa da far trovare sulla tavola imbandita per una cena romantica.
 Il regalo consiste nel creare il proprio ritratto di coppia, assemblando i disegni che ho preparato per voi.
 
I ritratti sono divisi in tre parti: capelli, viso e spalle. Ogni elemento è stato disegnato per essere intercambiabile, così da trovare le caratteristiche che più vi rappresentano e comporre il ritratto vostro e del vostro innamorato: un bel cuore rosso vi dirà se la coppia funziona!
 
 

Ho disegnato e scomposto circa 60 personaggi, per un totale di più di 10.000 combinazioni, ma devo chiedere scusa ai punk o ai cosplayer se non ho aggiunto cappelli fluo o piercing e tatuaggi: le combinazioni sarebbero state davvero troppe. Prometto di fare presto un'appendice su accessori e stravaganze!

I file sono stati realizzati per essere stampati su acetato e inseriti nella lampada da tavolo in stile insegna cinematografica che sta spopolando sulle bacheche Instagram, ma in mancanza della lampada, o in attesa di riceverla per San Valentino, potete farne dei biglietti d’auguri o quadretti da incorniciare.


Creare il vostro ritratto è molto semplice:
• scaricate qui la cartella che contiene tutti gli elementi
• scegliete quelli che fanno per voi
• stampateli sugli appositi fogli per lucidi da utilizzare con una stampante a getto d'inchiostro (se volete inserirli nella light box come ho fatto io accertatevi che le misure corrispondano a quelle della vostra lampada, misurando l'altezza di una delle lettere in dotazione)
• ritagliate gli elementi con l'aiuto di riga e taglierino
• componete il ritratto facendo scorrere le tessere lungo le giude della lampada



E se il vostro compagno è lontano o siete single quale coccasione migliore di San Valentino per lanciare un appello? Completate il disegno con le scritte in dotazione alla light box per condividere il vostro pensiero!


Ed ora, siete curiosi di scoprire le mie compagne d'avventura e i loro progetti?
Le idee sono raccolte nell'ebook creato da Chiara e Ilaria di Caseperlatesta; sui rispettivi blog troverete invece le spiegazioni o i tutorial illustrati nel dettaglio.



Ma i regali non finiscono qui! Troppotogo lancia il contest "Come sarà il tuo San Valentino?". Se volete aggiudicarvi un buono del valore di 40 € dovrete fare una foto o un selfie in cui sia presente il biglietto disegnato da Chiara e Ilaria scaricabile sul blog di Troppotogo. L'unica regola è quella di condividere lo scatto sui social con l'hashtag #sanvalentinotroppotogo. Semplice, no? 

lunedì 29 gennaio 2018

Metti una sera a cena... a lume di candela

6 commenti:
Mai come quest'anno blog e social si sono riempiti di cuori e tutorial pieni d'amore. Ma che ci posso fare se mi sento romantica? Ecco quindi la mia tavola di San Valentino in linea con questo mood. Alla base c'è ovviamente il riciclo creativo, di vasetti di vetro, ma anche di pagine di vecchi libri e spartiti.


martedì 23 gennaio 2018

Dolci regali per San Valentino

8 commenti:
Archiviate le feste natalizie, smontato l'albero e smaltiti panettone e pandoro, è tempo di pensare alla festa più dolce dell'anno ed io voglio farlo con un facilissimo tutorial per un'idea regalo.